INTERROGAZIONI a LIVELLO REGIONALE FVG – Caso strano case ex G.M.A. a Trieste

Il “caso strano delle case ex G.M.A. a Trieste” è sempre di ATTUALITA’ e grazie con molteplici interviste trasmesse dalla TV TELEQUATTRO con la Rubrica Sveglia Trieste vengono alla luce fatti che fino a poco tempo si trascinavano in silenzio soltanto tra le scrivanie di funzionari degli ENTI Amministratori e Aule giudiziarie e il Comitato degli inquilini supportato da Studi legali.

Il “caso case ex G.M.A.” è stato definito nel BLOG come “strano caso” e ora si parla di intreccio o intralcio burocratico, ma qualcosa di STRANO c’è e si rileva leggendo i DOCUMENTI G.M.A. dal 1947 ad oggi che reclamano Giustizia e supportano quanto legittimamente e democraticamente il Comitato inquilini chiede.

Trasmissione Sveglia Trieste in data 2 Novembre 2018, inizio trasmissione:

LINK:  https://youtu.be/7WVLrcZJ5rY

Ascoltando la trasmissione si avrà anche l’informazione dell’atmosfera che regna a Trieste e purtroppo di ingenti danni creati dal maltempo.

Ospite della trasmissione il Consigliere regionale FVG Francesco Russo.

Intervento di Bruno e risposta del Consigliere Francesco Russo ore 7:36:

LINK: https://youtu.be/7WVLrcZJ5rY?t=1727

Dall’ascolto si evince che i DOSSIER sono consegnati alle forze politiche operanti nella Regione FVG e come già segnalato nel BLOG anche a livello comunale. Oramai il “CASO STRANO” andrà discusso pubblicamente in modo documentato e non soltanto con flash verbali di parte senza base documentale. Probabilmente non sarà sufficiente una telefonata come il Consigliere Russo ipotizza e dichiara, ma attenta disamina, senza pregiudizi di parte, in base ai DOCUMENTI TUTTI dall’inizio ad OGGI.

Cittadini triestini inquilini in causa attendono fiduciosi che il caso degli alloggi venga risolto per dare giustizia agli aventi diritto e/o loro eredi sia per quanto concerne il diritto all’uso dell’immobile, visto che ATER minaccia lo sfratto,

rimborso del danno già sentenziato dalla Corte di Cassazione (stimato provvisoriamente in prima istanza di cca 880.000-900.000 Euro)

Vedi Estratto da IL PICCOLO Cronaca:

LINK:  http://m.ilpiccolo.gelocal.it/trieste/cronaca/2017/11/30/news/case-ex-gma-880mila-euro-agli-inquilini-1.16183802

e riconoscimento della PROPRIETA’ dal Luglio 2002 in poi agli aventi diritto e/o loro eredi come risulta dagli ATTI prodotti già nei vari gradi di giudizio e in sintesi elencati nel BLOG. Va precisato che la Provincia di Trieste non ha prodotto la documentazione che è stata cercata faticosamente e ritrovata negli Archivi di Stato a cura del Comitato inquilini e certamente questo comportamento non fa onore all’Amministratore pubblico.

*****************

Precedente SULLA STAMPA LOCALE PARERI DI ESPONENTI POLITICI - Case ex G.M.A. Successivo Nel periodo 1947-1954 quali carte d'identità a Trieste? Case ex G.M.A. !